Precipita in un cantiere, operaio 56enne grave al Civile

Un operaio di 56 anni è ricoverato al Civile di Brescia in gravi condizioni a seguito di una brutta caduta, un infortunio sul lavoro mentre si trovava su di un cantiere a Camignone di Passirano

L’ennesimo infortunio sul lavoro, nella mattinata di lunedì a Camignone di Passirano. Un uomo di 56 anni, originario di Adro, è precipitato al suolo mentre lavorava su di un cantiere, al terzo piano di una vecchia palazzina da ristrutturare, in Via Bettole.

Una bruttissima caduta, che gli ha procurato varie e gravi contusioni, su tutto il corpo. Immediatamente soccorso da un’ambulanza del 118, che ha provveduto ad accertarne le condizioni in attesa dell’arrivo dell’elicottero, per il trasporto in codice rosso al Civile di Brescia.

Spetta ai Carabinieri cercare di ricostruire la dinamica della vicenda: potrebbe aver ceduto un’asse del ponteggio, provocando così la caduta dell’operaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Covid: 10 morti e 256 positivi, i nuovi contagi Comune per Comune

Torna su
BresciaToday è in caricamento