Un colpo di sonno e poi lo schianto: 5 feriti, strada chiusa al traffico per ore

Cinque feriti nello schianto di domenica pomeriggio sulla Ss42: ad avere la peggio un 51enne bergamasco ricoverato in ospedale in elicottero

La scena dell'incidente © Bresciatoday.it

Due vetture coinvolte e cinque feriti, uno di loro in gravi condizioni, lunghe code e strada chiusa al traffico per circa due ore: è questo il bilancio del violento schianto di domenica pomeriggio sulla Strada Statale 42, tra Darfo e Esine, soltanto una mezz'ora dopo il terribile incidente di Puegnago in cui ha perso la vita il 51enne Giovanni Borra, e un altro ragazzo è gravissimo in ospedale.

Tragedia comunque sfiorata sulla Ss42: nessuno dei coinvolti è in pericolo di vita. Ad avere la peggio un 51enne residente a Schilpario, provincia di Bergamo, che è stato trasferito in elicottero in ospedale a Esine, dove è attualmente ricoverato con riserva di prognosi. Gli altri quattro feriti sono stati invece trasferiti a bordo delle ambulanze della Croce Rossa, dei volontari di Pisogne, di Camunia Soccorso.

Un colpo di sonno e poi lo schianto

Tutti in codice giallo, e tutti a Esine: tra loro anche una ragazzina di 13 anni, una donna di 50 e un uomo di 53. All'origine dello schianto, probabilmente, un colpo di sonno: il 51enne alla guida di una Fiat Sedici ha improvvisamente sbandato, invadendo la corsia opposta di marcia proprio quando transitava una Volkswagen Golf.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come detto, traffico in tilt: il tratto stradale è rimasto chiuso per almeno due ore, per consentire le operazioni di soccorso e di messa in sicurezza. I rilievi sono stati affidati ai carabinieri di Breno: sul posto anche una squadre dei Vigili del Fuoco di Darfo, a supportare i soccorsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, barista bresciana si ribella: “Io non chiudo alle 18, arrestatemi”

  • Coronavirus, Crisanti: "Vi spiego perché il Natale può essere un'opportunità"

  • Uccisa dalla malattia in poco più di una settimana, Denise muore a soli 21 anni

  • Covid: a Brescia oltre 300 nuovi casi e una vittima, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Svuota le casse dell’azienda, compra borse e auto di lusso: nei guai impiegata

  • Coronavirus, 177 contagi in 24 ore: i nuovi casi Comune per Comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento