Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Gussago

Folle inseguimento: cade dalla moto, si getta nel fiume per scappare alla polizia

Ha pure provocato un incidente: è scappato a piedi gettandosi nel torrente

Foto d'archivio (da Torinotoday.it)

Folle inseguimento per le vie di Gussago: come scrive Bresciaoggi un giovane, in sella a una moto senza targa, alla vista degli agenti della Polizia Locale si è dato alla fuga, a tutto gas. E' scappato a gran velocità in direzione Brescia, rischiando la propria incolumità e quella degli altri, attraversando rotatorie, aiuole spartitraffico e con una lunga serie di sorpassi vietati.

Il tuffo nel torrente e la fuga a piedi

Proprio la vasta gamma di manovre spericolate avrebbe provocato la sua improvvisa caduta: nonostante la gran botta ha abbandonato la sua due ruote ed è scappato nuovamente, stavolta a piedi, fuggendo tra i tavolini di un bar e perfino gettandosi nel torrente Gandovere. E' bene ricordare che per colpa sua c'è stato anche un incidente: la Polizia Locale per evitare di investirlo ha tamponato un'altra auto.

In qualche modo è così riuscito a sfuggire agli agenti, che però l'hanno rapidamente intercettato: sono risaliti al proprietario della moto e hanno identificato il ragazzo in fuga, che è stato raggiunto a casa da una pattuglia. Per lui saranno guai seri: è stato denunciato per resistenza, occultamento della targa, circolazione senza assicurazione e guida senza patente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle inseguimento: cade dalla moto, si getta nel fiume per scappare alla polizia

BresciaToday è in caricamento