Cronaca

Il piccolo ha fretta di vedere il mondo: nasce in casa grazie ai volontari

Provvidenziale l'intervento dei volontari

Foto di Wayne Evans da Pexels

Aveva fretta, tanta fretta di vedere il mondo e conoscere la sua mamma: e allora è nato in casa, nemmeno il tempo di arrivare in ospedale, grazie al pronto intervento dei volontari dell'Anc Valle del Chiese, postazione di Gambara, già in prima linea nonostante le drammatiche conseguenze del maltempo di pochi giorni fa (che hanno danneggiato irrimediabilmente la sede oltre ad alcune ambulanze).

Il parto in casa a Gottolengo

Tutto è successo venerdì sera, poco dopo le 22 in un'abitazione di Gottolengo: la giovane madre, di origini straniere, aveva le doglie e per questo ha chiesto aiuto ai volontari per il trasferimento in ospedale. Ma come detto, non c'era tempo: e così gli operatori dell'Anc hanno assistito la mamma per il parto tra le mura di casa.

Il piccolo è venuto al mondo sano e forte: anche la sua mamma sta bene. Sono stati entrambi trasferiti in ospedale al Civile, per accertamenti, dove rimarranno qualche giorno prima di tornare a Gottolengo, per un meritato abbraccio alla famiglia. Ogni tanto anche una buona notizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il piccolo ha fretta di vedere il mondo: nasce in casa grazie ai volontari

BresciaToday è in caricamento