Ghedi: rubati alla stazione 450 metri di cavi di rame

Colpo in notturna tra Ghedi e Montirone: spariscono 450 metri di cavi elettrici in rame. Traffico in tilt e passaggi a livello impazziti, indagano i Carabinieri

La stazione di Ghedi

Un altro blitz, a caccia del prezioso metallo. Ormai lo rubano anche dai cimiteri, ma la ‘fonte’ prediletta rimane sempre la stessa. Dalla linea ferroviaria che collega Brescia e Parma, tra le stazioni di Montirone e Ghedi, l’altra notte sono stati sottratti quasi 450 metri di cavi elettrici in rame.

Un ghiotto bottino, e un’operazione avvenuta in tempi brevi, erano da poco passate le 2. Ad accorgersi del furto i tecnici operanti in zona, ma solo dopo alcuni accertamenti.

Senza parte dei cavi infatti è andato momentaneamente in tilt il sistema di gestione e controllo dei passaggi a livello, dalle 6 alle 10 del mattino, costringendo gli operai a manovrare mano a mano, e una per una, tutte le zone di transito misto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qualche disagio alla circolazione, ma subito risolto. Ben più complicato risalire ai malviventi in azione, su cui indagano i Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento