Pescarolo: i ladri si rubano il tetto in rame del cimitero

Blitz notturno al confine tra Brescia e Cremona: nel cimitero di Pescarolo sono stati sottratti centinaia di metri quadri di rame, lastre sottratte ai tetti e ai loculi, per un valore complessivo di decine di migliaia di euro

Tra Pescarolo e Ostiano un ‘colpo’ da decine e decine di migliaia di euro. I ladri questa volta hanno preso di mira il cimitero del paese: organizzati in una banda, si sono introdotti tra tombe e lapidi la scorsa notte, e hanno smontato almeno 150 mq di lastre di rame.

Hanno scoperchiato i tetti, hanno ‘raschiato’ il metallo prezioso dalla camera mortuaria e dai servizi igienici appena ristrutturati, hanno fatto man bassa anche tra i loculi e i sacri sepolcri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo questa mattina, all’apertura del cimitero, la brutta scoperta. I danni complessivi sono ancora tutti da calcolare ma, visto il quantitativo di rame sottratto, solo di valore ‘puro’ si parla già di decine di migliaia di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento