Cronaca Gussago

"Amico vero, maestro di medicina e di vita": morto il dottor Genesio Balestrieri

Si è spento a 81 anni dopo una breve ma fatale lotta con una leucemia: giovedì i funerali

“Amico vero, maestro di medicina e di vita”: così Ottavio Di Stefano, presidente dell'Ordine dei Medici di Brescia, nel ricordare il dottor Genesio Balestrieri, morto martedì travolto in poche settimane da una grave forma di leucemia, che non gli ha lasciato scampo. Aveva compiuto 81 anni poco più di un mese fa.

I funerali saranno celebrati giovedì pomeriggio alle 14.30, nella chiesa prepositurale di Santa Maria Assunta a Gussago, dove abitava con la famiglia: il corteo funebre partirà alle 14 dal Civile, dopo le esequie proseguirà per il cimitero vantiniano di Brescia. Lascia nel dolore l'amata moglie Angela e l'adorato figlio Federico.

Era in pensione ormai da qualche anno, dopo una vita dedicata al lavoro, allo studio e alla cura dei suoi pazienti. Per decenni al servizio del Civile, è considerato uno dei precursori nella conoscenza delle malattie autoimmuni: fu grazie a lui che nella seconda metà degli anni Settanta venne aperto il reparto di Immunologia clinica in ospedale (oggi Reumatologia e Immunologia).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Amico vero, maestro di medicina e di vita": morto il dottor Genesio Balestrieri
BresciaToday è in caricamento