Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Tragedia in famiglia: malore improvviso, morto il padre di tre giovani figli

Mohammed Ramdaoui si è spento nei giorni scorsi: da anni viveva con la famiglia in Valsabbia, con il suo banco di accessori e biancheria intima girava tutti i mercati della zona

Gavardo piange la scomparsa di Mohammed Ramdaoui, stroncato da un malore improvviso, a soli 61 anni. Marocchino d'origine ma valsabbino d'adozione, tanto che aveva perfettamente imparato il dialetto bresciano, da molti anni viveva nel comune della Valsabbia dove aveva conosciuto la moglie Vanna, con la quale ha avuto tre figli: Omar, Nadia e Karim.

L'uomo era molto conosciuto a Gavardo, come nei comuni limitrofi, per la sua attività di ambulante: il suo banco di accessori per l'abbigliamento e biancheria intima era un punto di riferimento dei mercati della zona. In paese lo ricordano come un uomo educato, gentile e solare. 

La salma riposa alla Domus Auroa di Gavardo, poi sarà trasferita in Marocco, a Fkih Ben Salh: nella cittadina natale di Mohammed l'ultimo saluto e la sepoltura. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in famiglia: malore improvviso, morto il padre di tre giovani figli

BresciaToday è in caricamento