Uniti nell’amore e nello spaccio: presi con una montagna di droga

In casa di una coppia di Gardone Val Trompia, i carabinieri hanno sequestrato 420 grammi di cocaina e 470 grammi di hashish

GARDONE VAL TROMPIA. Nella serata del 19 marzo, i Carabinieri hanno perquisito l’abitazione di una 41enne valtrumplina (G.G. le iniziali) e del suo fidanzato 43enne, un marocchino pregiudicato (L.D.).

All’interno del mobile della cucina sono stati scoperti 420 grammi, mentre - in una credenza del corridoio - i militari hanno rinvenuto 470 grammi di hashish già suddivisi in 45 dosi, oltre a denaro contante, due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento.

Nel corso del processo per Direttissima, il giudice ha deciso di liberare la donna e di incarcerare a Canton Mombello il convivente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento