Cronaca

Alfieri del Lavoro: uno studente bresciano tra i 25 migliori d'Italia

La bella storia di Gabriele Navoni di Montirone: classe 1996, si è diplomato lo scorso anno all’istituto alberghiero Mantegna di Brescia. Dopo aver lavorato a Iseo come aiuto cuoco, è impegnato in uno stage in Islanda

Fonte: Facebook

Gabriele Navoni è la superstar degli studenti bresciani. Classe 1996 e originario di Montirone, si è diplomato lo scorso anno al Mantegna di Brescia, ovviamente con il massimo dei voti: il 22 ottobre è atteso nientemeno che nelle sale del Palazzo del Quirinale, in presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Navoni è uno dei 25 studenti italiani – segnalati dai presidi del Belpaese – a meritarsi il premio ‘Alfieri del Lavoro’, con tanto di medaglia ‘firmata’ da Mattarella. Diplomato all’istituto alberghiero, è attualmente impegnato in uno stage mica da ridere, in trasferta addirittura a Reykjavik, in Islanda.

Un’altra eccellenza bresciana nel campo della ristorazione, e un futuro roseo che lo aspetta. Alle spalle ha già qualche esperienza di rilievo: fino allo scorso agosto lavorava come aiuto cuoco all’osteria ‘Ai Nidrì’ di Iseo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alfieri del Lavoro: uno studente bresciano tra i 25 migliori d'Italia

BresciaToday è in caricamento