menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Francesca Manfredi

Francesca Manfredi

Morta a 24 anni: nel corpo di Francesca tracce di cocaina, eroina e ketamina

I suoi amici si sarebbero accorti che non respirava più domenica mattina, dopo essersi svegliati. Francesca era ormai morta da circa 2 ore

Martedì è stata eseguita l'autopsia sul corpo della 24enne Francesca Manfredi, morta all'interno di un appartamento nel quartiere Fornaci a Brescia, a seguito di una festa con alcol e droga nella notte tra sabato e domenica.

Dalle prime informazioni trapelate, pare che le analisi abbiano trovato tracce di cocaina, eroina, benzodiazepine e ketamina. Secondo quando ricostruito dal medico legale, la giovane sarebbe deceduta alle 8 di domenica mattina, due ore prima che i due amici presenti con lei in casa chiamassero i soccorsi.

I due, una coetanea della vittima e un 32enne, sono indagati con l'accusa di omicidio colposo ed omissione di soccorso. Si sarebbero accorti del malore solo al mattino, una volta svegliati: a quel punto avrebbero messo Francesca in una vasca da bagno coprendola di ghiaccio, sperando che potesse riprendersi. Poi, una volta capito che non respirava più, avrebbero chiamato i soccorsi ma - a quel punto - per la 24enne non c'era già più nulla da fare.

Martedì la procura ha dato il nulla osta per il funerale, che sarà celebrato giovedì pomeriggio alle 15.30 a Chiesanuova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, contagi da zona rossa: attesa decisione della Regione

social

Le acque si abbassano, l'antico "castello" riemerge dagli abissi del lago

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento