Coronavirus: via libera a partite e allenamenti, ma niente pubblico

Possono riaprire gli impianti sportivi dei comuni situati fuori dalla 'zona rossa'. Lo ha deciso la Regione

Un progressivo ritorno alla normalità. Dopo i bar e le birrerie che, da mercoledì, possono restare aperti anche dopo le 18 - a patto che effettuino il servizio al tavolo - anche gli impianti sportivi situati fuori dalla 'zona rossa' (i comuni del Lodigiano isolati per Coronavirus) posso riaprire. Via libera, quindi, a partite ed allenamenti, purché a porte chiuse. 

Lo ha reso noto la Regione Lombardia, aggiornando la parte dell'ordinanza, emanata la scorsa domenica, riguardante le attività ludico-sportive:

"In deroga alle disposizioni dell'ordinanza - si legge sul portale di Regione Lombardia - come previsto dall'art. 1 lettera a del DPCM 25/02/2020, resta consentito lo svolgimento di eventi e competizioni sportive di ogni ordine e disciplina in luoghi pubblici o privati, nonché delle sedute di allenamento, all'interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, nei comuni diversi da quelli individuati nell'allegato 1 del DPCM del 23 febbraio 2020".

Si attende ora la decisione in merito all'eventuale riapertura delle scuole a partire da lunedì 2 marzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento