menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evasione da record: mezzo milione di "nero" con 15.000 scontrini irregolari

Nei guai il titolare di un negozio della Valcamonica, un cinese di 44 anni: in due anni di attività avrebbe evaso il fisco per più di mezzo milione di euro, producendo circa 15mila scontrini irregolari

Per vederci chiaro, la Guardia di Finanza proseguiva con i controlli anche nei confronti di altri clienti che uscivano dal detto negozio, riscontrando nuovamente le stesse violazioni sui vari documenti fiscali rilasciati ai (tanti) clienti.

Le indagini sono continuate con una verifica fiscale vera e propria, riguardante anche altri aspetti gestionali e di contabilità: con “sconcertante sorpresa”, scrive la Gdf in una nota, i militari si trovavano di fronte all'emissione di migliaia di scontrini contraffatti.

Alcuni riportavano la dicitura “abbuono”, altri invece segnalavano una “transazione annullata”: oltre a questo, al lungo elenco di irregolarità si aggiungevano anche delle dichiarazioni fiscali non conformi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: a Brescia 186 casi e 17 morti, i nuovi contagi Comune per Comune

Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento