Cronaca

Coronavirus, il videomessaggio del sindaco di Brescia: «State a casa»

Dopo l’audioconferenza tra i 12 sindaci delle città capoluogo della Lombardia e la Giunta regionale, il sindaco Emilio Del Bono ha diramato un appello a tutti i bresciani

«Abbiamo bisogno di uno scatto di solidarietà, di unità, di orgoglio». In anticipo rispetto alla drastica - ma necessaria - decisione del Governo di limitare gli spostamenti in Lombardia e altre 14 province, nella giornata di ieri il primo cittadino di Brescia ha lanciato un appello-video volto a sensibilizzare le coscienze dei bresciani. 

«Abbiamo bisogno di una svolta per evitare il rischio di un collasso del nostro sistema sanitario. Abbiamo bisogno del senso di responsabilità di ciascuno». Un messaggio particolare ai ragazzi: «Lo diciamo ai ragazzi, evitino gli assembramenti». Infine un appello a cuore aperto: «Abbiamo bisogno di superare questo momento richiamando le migliori nostre idealità e quel senso di dovere e consapevolezza e della collettività che ci appartiene». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il videomessaggio del sindaco di Brescia: «State a casa»

BresciaToday è in caricamento