Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus: l'ospedale Civile di Brescia è pronto in caso di emergenza

Già predisposto un protocollo interno. Nulla sarà lasciato al caso.

Anche Brescia si prepara a fronteggiare l'emergenza coronavirus, e lo fa organizzando al meglio l'ospedale Civile, incaricato di ospitare le eventuali persone contagiate. 

Già pronto il reparto degli Infettivi: medici, stanze e sale isolate, strumentazioni, il nosocomio non si farà trovare impreparato, se necessario. E' già stato predisposto un protocollo interno, affinché sia escluso ogni arbitrio decisionale.

Coronavirus: chiudono le Università, fermo lo sport in Lombardia e Veneto

Naturalmente, il resto delle attività continueranno anche in caso dell'arrivo di un paziente contagiato, che verrà 'dirottato' direttamente nella palazzina degli Infettivi, separata dal resto della struttura ospedaliera. Anche il Pronto Soccorso è stato attrezzato per l'eventuale presenza di un paziente sospetto, con sale allestite in modo da escludere il contagio con terzi.

Ricordiamo però che, se si accusano i possibili sintomi del coronavirus (qui tutte le informazioni sui sintomi), non bisogna mai andare in ospedale da soli o si rischia di infettare le altre persone: allertate il 112. Per ridurre al minino ogni rischio, interverranno direttamente infermieri e medici con l'ambulanza, senza coinvolgere i volontari del 118.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: l'ospedale Civile di Brescia è pronto in caso di emergenza

BresciaToday è in caricamento