menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capo Di Ponte: due condanne e quattro assoluzioni per il viadotto crollato

Si è concluso ieri il processo in dibattimento sul crollo di un cavalcavia in costruzione, che causò la morte di un camionista che stava svolgendo delle prove di carico

Si è concluso ieri, dopo una camera di consiglio durata nove ore, con 2 condanne e 4 assoluzioni, il processo in dibattimento a Brescia, sul crollo di un cavalcavia in costruzione, avvenuto nel 2005 a Capo di Ponte, in cui morì un camionista che stava svolgendo delle prove di carico.


Le condanne sono state a 2 e a 3 anni e le pene sospese. Un altro imputato era stato assolto un anno fa in rito abbreviato. Il camionista morto abitava nella bergamasca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Coronavirus

Fontana: "Lombardia sarà zona rossa, lo dice Speranza. Non ce lo meritiamo"

Coronavirus

Speranza ha firmato, la Lombardia è zona rossa: tutti i divieti in vigore

Coronavirus

Festa abusiva tra le mura di casa: 4.400 euro di multa per 11 ragazzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento