Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Maestra uccisa da un malore: "Increduli, un abbraccio ai suoi piccoli alunni"

Tutta la comunità di Concesio piange la scomparsa di Maria Brugnoli

Una vita dedita all’insegnamento e ai suoi bambini: si è spenta all’età di 63 anni Maria Brugnoli a causa di un improvviso malore.

Tutta la comunità di Concesio ne piange la scomparsa. Maria Brugnoli detta "Mariuccia" ha insegnato in diversi istituti della provincia, come la scuola audiofonetica di Mompiano e la scuola d’infanzia Paolo VI di Concesio. Da tutti sarà ricordata per il suo spirito e per la sua vitalità.

Maria lascia nel dolore le famiglie Piubeni e Brugnoli. I funerali sono stati celebrati giovedì 20 maggio nella chiesa di S. Pietro in Oliveto (in Castello) a Brescia. Su richiesta dei genitori, in accordo con mons. Fabio Peli, sabato 22 maggio alle ore 16.30 sarà celebrata una Santa Messa in sua memoria nella Basilica della Pieve.

Tanti i messaggi di cordoglio. La dirigente scolastica Elena Stefanoni ha scritto “Questa perdita ci lascia increduli e affranti. È ancora vivo il ricordo della vitalità e dell'instancabile energia con le quali Maria ha affrontato le varie attività dell'esperienza scolastica nella scuola dell'Infanzia. Ci stringiamo tutti insieme nel cordoglio e siamo vicini ai familiari e a tutti coloro che hanno conosciuto e voluto bene a Maria e, soprattutto, abbracciamo e siamo vicini ai nostri piccoli alunni e alle loro famiglie”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maestra uccisa da un malore: "Increduli, un abbraccio ai suoi piccoli alunni"

BresciaToday è in caricamento