Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Il maniaco colpisce ancora: si spoglia e si masturba davanti a due ragazze

Nuovo episodio martedì pomeriggio nella zona industriale di Concesio, vittime del molestatore seriale due giovane del posto. Decine le segnalazioni arrivate alle forze dell'ordine

Il molestatore (e masturbatore) folle di Concesio è tornato a colpire. Nel tardo pomeriggio di martedì l'ultimo di una serie di raccapriccianti episodi che si sono verificati da quest'estate. 

 L'uomo si è fatto conoscere, eccome: sarebbero diverse le segnalazioni arrivate alle forze dell'ordine, tutte di giovani donne che sono state avvicinate e poi molestate dal maniaco in questione. Due le zone prese di mira: la pista ciclabile che scorre lungo il Mella e la stradina sterrata della zona industriale del paese, che costeggia il fiume. 

Sempre lo stesso il modus operandi: si avvicina, si sbottona i pantaloni e comincia a masturbarsi guardando dritta negli occhi la sua vittima. Delle sue sembianze fisiche si sa però poco: sarebbe molto alto, magro e di carnagione chiara. 

Vittime dell'ultimo episodio di molestie due ragazze del posto che, in compagnia dei lori cani, stavano passeggiando lungo la sterrata. Nella camminata si sono imbattute in uomo che stava in disparte, appoggiato ad un albero. Addosso una tuta da ginnastica blu, il volto coperto dal cappuccio. Non appena ha visto le due giovani si sarebbe calato i pantaloni e le mutande, poi avrebbe cominciato a toccarsi nelle parti intime. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il maniaco colpisce ancora: si spoglia e si masturba davanti a due ragazze

BresciaToday è in caricamento