Le fa salire in auto, poi le picchia e le violenta: arrestato stupratore seriale

L'uomo un 34enne marocchino è stato condannato dalla Cassazione a 7 anni e 8 mesi di reclusione. È accusato di aver violentato due donne.

Foto d'archivio

Violenza sessuale continuata. È questo il pesantissimo reato commesso da un 34enne marocchino di casa a Cividate Camuno: per lui le manette sono scattate mercoledì mattina. La Cassazione ha infatti respinto il ricorso avanzato dal legale dell'uomo, confermato la condanna emessa della corte di appello: deve scontare una pena di 7 anni e 8 mesi di reclusione.

Due gli episodi contestati, avvenuti nel novembre del 2014 e nel marzo del 2016. Vittime una 30enne marocchina e una 35enne di Cividate Camuno. Sempre lo stesso il modus operandi: l’uomo, dopo aver fatto salire le donne in auto, le portava in un posto isolato, poi cominciava l'incubo. Stando a quanto ricostruito dai carabinieri di Breno, il 34enne avrebbe picchiato e minacciato le due vittime, obbligandole a consumare un rapporto non consenziente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A far scattare le indagini erano state proprio le denuncie delle vittime, che avevano trovato il coraggio di andare dai carabinieri per raccontare le violenze subite. I successivi accertamenti avevano poi permesso di riscontrate la veridicità di quanto raccontato dalle donne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

  • Shampoo e docciaschiuma, fa il bagno nella fontana della piazza

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • Una frenata e poi lo schianto: padre di famiglia muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento