Cercano evaso da Sale Marasino, trovano un'autofficina illegale

Le ricerche per Igor Muller, scappato il 2 luglio dalla comunità Carebbio di Sale Marasino, ha portato la polizia alla scoperta di un'autofficina i illegale a Cinisello Balsamo

Un'officina illegale allestita con tutto il necessario per montare e smontare auto, motociclette di grossa cilindrata e scooter è stata scoperta a Cinisello Balsamo (Milano) dagli agenti del commissariato Greco Turro, che ieri hanno arrestato un ricercato di 37 anni, Igor Muller, originario di Vaprio d'Adda (Milano) e denunciato un pregiudicato di 26 anni di Castellammare di Stabia (Napoli), Gioacchino Di Somma.

Fuga dal carcere con le lenzuala:
si cerca omicida del Parco Gallo

Nell"autofficina abusiva c'erano 19 moto, oltre a moltissimi pezzi di ricambio, strumenti e macchinari per le riparazioni. È così emerso che un gruppo di persone (non ancora identificate) vendevano motociclette e scooter illecitamente, servendosi di telaio, targa e documenti originali, ai quali aggiungevano pezzi rubati..

La scoperta nell'ambito delle indagini per individuare Muller, con precedenti per furto, rapina, armi e droga, già condannato a 24 anni per un cumulo pena, e scappato il 2 luglio dalla comunità Carebbio di Sale Marasino.

È stato bloccato mentre usciva da uno stabile in viale Fulvio Testi, dove risiedeva in casa del campano Gioacchino Di Somma. Muller è stato arrestato per l'evasione dalla comunità, mentre per Di Somma è scattata la denuncia per ricettazione e favoreggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento