menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri acrobati in azione, poi il folle inseguimento finisce nei campi

Scene da film d'azione tra la BreBeMi e le campagne di Chiari: ladri acrobati in azione sul rimorchio di un Tir, poliziotti all'inseguimento prima della fuga a piedi nei campi

Scene da film d'azione al 'confine' tra la Strada Provinciale 72 e l'autostrada A35 BreBeMi: giovedì sera, in territorio di Chiari, un commando di malviventi ha 'assaltato' un camion con rimorchio, cercando di derubarlo dal contenuto mentre era in movimento, senza che il conducente si accorgesse di nulla, almeno fin quando non ha scorto i lampeggianti della Polizia Stradale alle sue spalle.

Una coppia di malviventi ha approfittato della sosta del Tir per salire sul rimorchio: i due hanno squarciato il telo protettivo e sono entrati all'interno, lanciando per strada la merce un 'pezzo' alla volta. Il bottino doveva essere prontamente recuperato dai complici, pare altre due persone, al seguito a poca distanza a bordo di un monovolume Chrysler con targa bulgara.

Ad accorgersi del misfatto una pattuglia della Stradale: erano le 22 quando i poliziotti partono all'inseguimento, per allontanarli i due ladri ancora a bordo del Tir cambiano bersaglio, e lanciano i pacchi addosso alla volante. Costretta dunque a rallentare, per evitare di provocare un incidente.

Quanto basta per permettere ai malviventi di saltar giù dal camion, salire in macchina e provare a scappare con i complici. Una fuga che si è conclusa poco più tardi: l'auto è uscita di strada, è finita nei campi. Ma i quattro rapinatori sono riusciti a far perdere le loro tracce, sfruttando al meglio il buio della campagna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento