Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Via Trento

Scippatore cerca di rubare i soldi delle mamme, poi le rompe un polso

Rapina violenta a Bornato di Cazzago: un'anziana del paese è stata derubata in corsa da un giovane straniero già noto alle forze dell'ordine. Le ha strappato la collanina, nel cadere la donna si è rotta il polso

Potrebbe trattarsi di un 20enne straniero, già noto alle forze dell'ordine, il protagonista del brutto episodio di lunedì pomeriggio a Bornato, frazione di Cazzago San Martino, dove un'anziana è stata strattonata e derubata di una collanina, procurandosi la frattura del polso.

Il giovane rapinatore avrebbe avvistato da lontano la donna, in compagnia di un'amica, impegnata a raccogliere offerte per l'associazione di volontariato delle mamme cristiane. Raccoglievano soldi casa per casa, e il bottino ha incuriosito il ladro, subito in azione.

Si è avvicinato, ha provato a rubarle la borsa ma ha trovato resistenza, non contento le ha strappato la collanina dal collo, facendola però cadere a terra. A seguito della caduta la donna si è fratturata un polso.

E' stata subito accompagnata al pronto soccorso dell'ospedale di Ome, dove è stata medicata e poi dimessa. Sulla vicenda indagano i Carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippatore cerca di rubare i soldi delle mamme, poi le rompe un polso

BresciaToday è in caricamento