Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Desenzano del Garda / Castiglione delle Stiviere

Lampioni distrutti, carrelli della spesa in mezzo alla strada: presi 15 minorenni

I carabinieri di Castiglione sono riusciti a identificare ben 15 ragazzi, tutti minorenni, considerati responsabili degli atti vandalici degli ultimi giorni

Vandali scatenati a Castiglione delle Stiviere: il paese per giorni è rimasto preda di scalmanati. I carabinieri sono riusciti a identificare ben 15 minorenni, che probabilmente saranno multati e denunciati: sarebbero loro i responsabili degli atti vandalici in varie zone della cittadina.

I giovanissimi distruttori avrebbero preso di mira, in particolare, il parco pubblico della zona di Via Fermi, affacciato anche su Via Carpenedolo. Avrebbero danneggiato i giochi, distrutto i lampioni, svuotato i cestini e sparso i rifiuti dappertutto.

Non solo: sempre a Castiglione il gruppetto si sarebbe reso responsabile di danneggiamenti a una cabina elettrica dell'Enel. L'avrebbero forzata, mettendo a rischio anche la loro stessa vita, in caso di folgorazione.

In ultimo i danni provocati a un supermercato della zona: avrebbero sganciato alcuni carrelli, spingendoli in mezzo alla strada, in pieno giorno. Circostanza che poteva scatenare conseguenze ben peggiori, provocando pericolosi incidenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lampioni distrutti, carrelli della spesa in mezzo alla strada: presi 15 minorenni

BresciaToday è in caricamento