rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Fuori di sé per il troppo alcol, picchia la barista con una scopa

Arrestato dai carabinieri il 31enne che domenica notte ha aggredito la barista del bar Olimpic di Castel Goffredo: il giovane l'ha colpita con una scopa dopo che si era rifiutata di dargli ancora da bere

E' stato arrestato con l'accusa di lesioni aggravate il 31enne marocchino Hicham Khamliche, protagonista domenica notte di un'aggressione dei confronti della barista cinese di 51 anni del bar Olimpic di Via Cesare Battisti a Castel Goffredo. Il giovane ha dato di matto perché la donna si era semplicemente rifiutata di dargli ancora da bere.

Il giovane era visibilimente ubriaco, e con insistenza pretendeva di bere un'altra birra: le molestie si sono fatte pesanti, e probabilmente con l'aiuto di un collega la barista è riuscita a farlo allontanare dal bancone e dal locale.

Ma il 31enne non se n'è andato, anzi: rimasto un attimo fuori è tornato dentro ancora più aggressivo, ha imbracciato una scopa appoggiata in un angolo del bar e con quella ha colpito più volte la donna, anche in testa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuori di sé per il troppo alcol, picchia la barista con una scopa

BresciaToday è in caricamento