rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Cronaca Carpenedolo / Via Lametta

Tampona un'auto e fugge: rintracciato dopo ore, è ancora ubriaco fradicio

Nel sangue una quantità di alcol ben sette volte oltre la soglia

3,5 grammi di alcol per litro di sangue, contro una soglia massima di 0,5. Questa l'incredibile quantità di alcol riscontrata nel sangue di un 50enne di Carpenedolo, arrestato al termine di una vicenda a dir poco surreale, raccontata dal Giornale di Brescia in edicola stamane. 

I fatti. Giovedì sera l'uomo ha tamponato la vettura di una donna e, anziché fermarsi, si è allontanato. Grazie alla descrizione fornita dalla donna, gli agenti del Radiomobile di Desenzano hanno rintracciato l'auto del 50enne poco distante in un vicolo a senso unico, via Lametta, ferma contro un muro.

Alla vista degli agenti l'uomo ha inziato ad inveire e si è scagliato contro di loro: inevitabile l'arresto. Portato in ospedale, la sorpresa dall'esito delle analisi del sangue, dalle quali è emersa l'incredibile quantità di alcol ingerito. L'uomo, per il quale è stato convalidato l'arresto, è ora sottoposto all'obbligo di firma.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tampona un'auto e fugge: rintracciato dopo ore, è ancora ubriaco fradicio

BresciaToday è in caricamento