menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sul posto la Scientifica

Sul posto la Scientifica

Ritrovato un cadavere mummificato in un appartamento in vendita

Un macabro ritrovamento (un cadavere) è stato effettuato in un quartiere in via Undicesima a Brescia, in Villaggio Badia, come comunica la questura. Era in una casa in vendita

Un macabro ritrovamento (un cadavere) è stato effettuato in un quartiere in via Undicesima a Brescia, in Villaggio Badia, come comunica la questura, lunedì 29 giugno. Era in una casa in vendita. 

Il proprietario l'aveva lasciata in eredità ai figli, una femmina e un maschio, con quest'ultimo che risulta scomparso da venti giorni. Si chiama Paolo Monaco. Gli investigatori non escludono che possa essere il suo il corpo ritrovato, ormai irriconoscibile.

Sul posto sono arrivati gli uomini della Questura e la Scientifica. L'allarme è stato dato dai vicini che hanno sentito il cattivo odore e hanno avvertito la polizia. La persona sarebbe morta almeno venti giorni. "Quasi mummificato", ha raccontato chi ha potuto vedere il corpo.

Sarà l'autopsia a stabilire le cause del decesso. Da una prima valutazione sul corpo non ci sarebbero particolari segni riconducibili ad atti di violenza, anche se la posizione in cui è stato trovato il cadavere lascia alcuni dubbi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

  • Cronaca

    Party a bordo vasca per 15 persone: tutti denunciati

  • Cronaca

    Auto in fiamme, coppia scende un attimo prima del disastro

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento