rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Centro / Via Carlo Zima

Il malato non può muoversi: arrivano i pompieri per la visita in ospedale

Autoscala e verricello per farlo scendere e accompagnarlo in ospedale

Tutto è bene quel che finisce bene: la barella per il trasporto è stata fissata con un verricello all'estremità dell'autoscala, che l'ha portata prima su e poi giù. I pompieri addestrati hanno poi “caricato” il malato, e seguito l'operazione passo dopo passo.

Per portarlo a terra non ci è voluta più di mezz'ora. Ma ci sono volute più di due ore per tutte le operazioni di allestimento e di smontaggio di mezzi e attrezzature. Impegnate in tutto almeno una dozzina di persone, tra medici, pompieri e volontari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il malato non può muoversi: arrivano i pompieri per la visita in ospedale

BresciaToday è in caricamento