Cronaca Via Milano / Via Francesco Nullo

Brescia: bonifica di via Nullo, condannati due imprenditori

La sentenza arriva a quattro anni dai sigilli posti dalla Forestale

Brescia: il parco di via Nullo

Massimo Mombelli, titolare della discarica Essemme di Manerbio, e Andrea Pelucchi, titolare della ditta di trasporti Onesti srl, sono stati condannati in primo grado dal Tribunale di Brescia, per la gestione non autorizzata di rifiuti provenienti dal parco di via Nullo, fortemente contaminato dal PCB della vicina Caffaro.


Mombelli è stato condannato a un anno e sei mesi di carcere, mentre per Pelucchi la corte ha deciso per un anno e cinque mesi. La pena è stata sospesa per entrambi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: bonifica di via Nullo, condannati due imprenditori

BresciaToday è in caricamento