Cronaca Viale Duca degli Abruzzi

Rapina negozio con coltello da cucina: arrestata donna bresciana

E' accaduto nel pomeriggio di sabato, intorno alle 13.30 circa, in via Duca degli Abruzzi. Un esercizio commerciale ha chiamato il 113 in seguito a una rapina a mano armata perpetrata da una donna, subito fermata dalla volante

Nel pomeriggio di sabato, intorno alle 13.30 circa, in via Duca degli Abruzzi un esercizio commerciale ha chiamato il 113 in seguito a una rapina a mano armata perpetrata da una donna.

I negozianti hanno subito fornito la descrizione della malvivente e la direzione di fuga. Gli agenti della Volante intervenuta, hanno raggiunto la donna mentre, camminando, svoltava in via del Carso. È stata fermata dopo che aveva iniziato a conversare con tre cittadini italiani.

All’arrivo di una seconda volante i tre sono stati identificati, e la rapinatrice portata in Questura. Sono state poi sentiti i testimoni, i quali hanno raccontato ai carabinieri di “una donna entrata nel negozio intorno alle 13.20, armata di un grosso coltello da cucina, che abbandonato qui prima della fuga. Ci ha minacciato e si è fatta consegnare tutta la cassa”.

Le commesse avevano consegnato una banconota di 20 euro, trovata poi all’interno della borsa in possesso della malvivente. La donna, A.B. bresciana del 1977, con precedenti di Polizia, è stata arrestata e portata alla Casa Circondariale di Verziano.


RAPINA CON FUCILI CALIBRO 12 ALLA MENONI METALLI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina negozio con coltello da cucina: arrestata donna bresciana

BresciaToday è in caricamento