Lasciata dopo essere rimasta incinta, sfigura l'ex con l'acido muriatico

E' successo a Travagliato. L'uomo, 26 anni, è stato ricoverato in codice rosso all'ospedale Civile. Le sue condizioni sono gravi. La donna, 23 anni, è stata aiutata da un complice. Tutti e due sono stati arrestati

Travagliato. Incinta e lasciata dal fidanzato, si è vendicata sfigurando con l'acido muriatico il futuro padre di suo figlio

- Ragazzo sfigurato dall'acido, la madre: «Per fortuna non riesce a vedersi»

Protagonisti della vendetta d'amore, secondo l'ipotesi dei carabinieri, sono una 23enne e l'ex fidanzato di 26 anni, attualmente ricoverato in ospedale a Brescia in gravi condizioni con ustioni sulla parte superiore del corpo.

- Ex sfigurato con l'acido, la ragazza si chiama Elena Perotti: voleva marchiarlo a vita con la propria vendetta

La 23enne è stata arrestata dai carabinieri e rinchiusa in una struttura protetta proprio perché incinta. In carcere è finito un amico 43enne della ragazza. I due avrebbero aggredito il 26enne quando questi, di notte e dopo il lavoro, stava rientrando a casa.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • Emergenza coronavirus: scuole chiuse in tutta la Lombardia

  • E' morto Menec: la sua storica trattoria meta di celebrità e calciatori

  • Coronavirus in Lombardia: 100 persone a rischio, 70 vanno in quarantena

Torna su
BresciaToday è in caricamento