Mancano i cartelli in tangenziale: 400 multe a rischio annullamento

La mancanza di una segnaletica adeguata in Tangenziale Sud potrebbe far saltare un banco di quasi 400 multe: il nuovo limite dei 90 km orari non sarebbe segnalato anche sul lato sinistro, come prevede il Codice

Quasi 400 multe tra quelle elevate in Tangenziale Sud dal 30 dicembre – ossia da quando il limite nel tratto a tre corsie è stato ridotto da 110 a 90 all'ora per problemi di alto inquinamento – potrebbero essere impugnate in ricorso, o addirittura annullate. Il motivo? La mancanza di adeguata segnaletica, come prevede il Codice della Strada. Lo scrive il Giornale di Brescia.

I cartelli che annunciano il cambio del limite di velocità infatti sarebbero presenti solo sul lato destro: tutto regolare se si trattasse di una strada a due corsie opposte di marcia, ben diverso invece se la strada in questione è una tangenziale, e per di più a tre corsie. Insomma, si preannuncia battaglia.

Solo nella prima settimana – fino a venerdì 8 gennaio – si contano in tutto 1658 sanzioni per eccesso di velocità. Ma di queste solo circa 400 sono imputabili al mancato rispetto del nuovo limite: perché 455 sono le multe per chi ha sforato oltre i 110 all'ora – e fino ai 120 – e addirittura 489 quelle dai 120 a salire.

E meno male che gli autovelox fissi funzionano solo 12 ore su 24: lo ha ammesso la Polizia Provinciale, rilevando che se il rilevamento fosse h24, ogni settimana si conterebbero più di 5000 transiti ad una velocità superiore ai limite. “Un simile volute è materialmente ingestibile – scrive il comandante Carlo Caromani – poiché occorrerebbero 150 operatori destinati esclusivamente all'attività di accertamento”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento