In arrivo altri 800 profughi: bando da 20 milioni di euro

Un bando da 20 milioni di euro per accogliere in tutto 2300 profughi: in provincia di Brescia ne arriveranno altri 800 da qui alla fine dell'anno. Andranno a incidere allo 0.01% sul totale della popolazione

Profughi al confine Croazia-Slovenia: bimba offre del cioccolato a un poliziotto, chiedendo di lasciar passare la sua famiglia - Copyright © Giovanni Pizzocolo

Un bando da 20 milioni di euro per accogliere i profughi in arrivo in provincia di Brescia: adesso sono poco meno di 1500, entro la fine dell'anno potrebbero essere poco più di 2300. Sono i primi esperimenti istituzionali di accoglienza diffusa: in tutto saranno coinvolti una trentina di Comuni bresciani. Il bando è invece aperto a tutti: imprese private dotate di strutture idonee, alberghi e residence, cooperative.

C'è tempo fino al 6 aprile prossimo per presentare la domanda: il bando è scaricabile anche dal sito web della Prefettura di Brescia. Verranno riconosciuti 20 milioni di euro da distribuire agli operatori che accoglieranno i profughi: migranti e rifugiati riceveranno 2 euro e 50 al giorno, fino a un massimo di 7 euro e 50 per famiglia, il resto sarà 'incassato' dalle strutture d'accoglienza.

Polemiche inutili sui numeri bresciani. I profughi, compresi i nuovi arrivi, incidono ancora poco sul totale della popolazione. Saranno in tutto 2300, per un territorio in cui ci vivono più di 1 milione e 200mila persone. Praticamente un rifugiato ogni 521 persone, lo 0,01%.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soldi: lo stanziamento, di poco meno di 20 milioni di euro, nell'arco di un anno è calcolabile in circa 55mila euro al giorno. Sono investimenti dirottati dal Fondo europeo per i Rifugiati. Di questi solo il 10% - meno di 5700 euro al giorno – saranno effettivamente consegnati 'cash' ai profughi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Quattro mesi di lotta contro il Coronavirus: è morto il dottor Fiorlorenzo Azzola

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Scontro mortale in autostrada: decedute due sorelle bresciane

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

  • Assalto all'uscita dal supermercato: rapinatori via con l'orologio da 48mila euro

Torna su
BresciaToday è in caricamento