Ponte di Legno: malore in albergo, muore turista di 48 anni 

Tragedia ieri pomeriggio in un residence di via Cida, a pochi passi dalle piste da sci: una donna di 48 anni è stata colpita da un infarto che non le ha lasciato scampo

E’ morta a 48 anni, colpita da un attacco cardiaco mentre trascorreva le vacanze invernali con la famiglia  al Residence Club di Ponte di Legno. La tragedia è avvenuta lunedì pomeriggio, poco prima delle 14.

La turista polacca si trovava in un appartamento del 4° piano della struttura, sita a pochi metri dagli impianti sciistici, quando all’improvviso si è accasciata sul pavimento della camera da letto, perdendo i sensi. Le sue condizioni sono apparse subito gravi, disperate.

Immediata è partita la chiamata al 112 e al residence si è precipitata un’ambulanza. I sanitari hanno provato a lungo a rianimare la 48enne, ma tutto è stato inutile: la donna  aveva già cessato di vivere. Sul posto anche i Carabinieri della locale stazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'ha massacrata a mani nude, poi è andato al bar": il killer è appena diventato papà

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • La tragica fine di Francesca: picchiata e strangolata al parco pubblico

  • Strangolata al parco: fermato ragazzo di 29 anni, è accusato di omicidio

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

Torna su
BresciaToday è in caricamento