Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Centro / Corso Giuseppe Garibaldi

Brescia: omicidio in Corso Garibaldi, arrestato 26enne tunisino

Il giovane dovrà rispondere di rissa aggravata e omicidio, assieme a un connazionale ricoverato alla Poliambulanza a seguito della rissa

La Questura di Brescia

La squadra mobile della questura di Brescia ha arrestato gli autori della rissa violenta scoppiata per futili motivi e avvenuta nella tarda serata dello scorso sabato nel centro di Brescia, in corso Garibaldi, durante la quale è rimasto mortalmente ferito un tunisino di 30 anni, clandestino, deceduto in ospedale a causa delle gravissime ferite riportate.

Prima è stato arrestato un tunisino di 24 anni, anch'egli trasportato d'urgenza alla Poliambulanza di Brescia perché ferito al collo e all'addome.

Accoltella la moglie al nono mese:
ferita alle braccia nel difendere il grembo

Nel corso della scorsa notte, poi, gli investigatori della squadra mobile hanno notificato ad un altro tunisino di 26 anni un decreto di fermo emesso dal pm Valeria Bolici della Procura della Repubblica di Brescia sulla base dei risultati delle indagini della questura. Entrambi gli arrestati devono ora rispondere di rissa aggravata e omicidio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: omicidio in Corso Garibaldi, arrestato 26enne tunisino

BresciaToday è in caricamento