Si accascia mentre aspetta il treno, uomo in gravi condizioni

È successo nel primo pomeriggio di domenica alla stazione di Brescia: l'uomo è stato rianimato sul posto e poi trasferito d'urgenza all'ospedale Civile

Malore in stazione (foto d’archivio)

Attimi di grande concitazione alla stazione ferroviaria di Brescia nel primo pomeriggio di domenica, quando un uomo ha accusato un improvviso malore e si è accasciato sulla banchina, perdendo i sensi.  

Tutto è accaduto poco prima delle 15 sul marciapiede del tronco Ovest, dove partono i treni diretti sul Sebino. A dare l'allarme, attorno alle 15, alcune persone che hanno assistito impotenti alla scena. Sul posto il 112 ha inviato un'ambulanza e un'automedica in codice rosso. All'arrivo dei sanitari l'uomo, un 57enne italiano, era già privo di conoscenza.

Rianimato a lungo dai sanitari del 118, il 57enne è poi stato trasferito d'urgenza all'ospedale Civile di Brescia e ricoverato in codice rosso. Sul posto anche gli agenti della Polfer: oltre ad assistere alle operazioni di soccorso si sono accertati che l'uomo fosse stato vittima di un malore.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Emergenza coronavirus: scuole chiuse in tutta la Lombardia

  • Coronavirus, Lombardia 'blindata": scuole chiuse, bar e locali off limits dalle 18

Torna su
BresciaToday è in caricamento