menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

65enne scippata e picchiata: si è inventata tutto. Chi vuole coprire?

Ieri pomeriggio, incalzata dalle domande degli agenti, sempre più scettici per le evidenti contraddizioni in alcuni passaggi della sua ricostruzione, ha confessato di essersi inventata tutto. Resta da capire il motivo

La 65enne eroina che era riuscita a non farsi rubare la borsetta da due scippatori, nonostante questi la ricoprissero di calci e pugni non è mai esistita. F.G., ricoverata nel reparto di Seconda Chirurgia al Civile con una prognosi di 15 giorni, si è inventata tutto. Rischia una denuncia per causato allarme e per aver raccontato il falso agli inquirenti, che ora sono al lavoro per ricostruire in che modo la donna si sia procurata ferite e contusioni tanto da dover restare a letto in ospedale per due settimane.

LEGGI LA PRIMA VERSIONE DELLA DONNA

Ieri pomeriggio, incalzata dalle domande degli agenti, sempre più scettici per le evidenti contraddizioni in alcuni passaggi della sua ricostruzione, ha infine confessato di essersi inventata tutto. Resta da capire il motivo. Tra le ipotesi c’è quella di voler coprire le percosse del marito, sebbene lei abbia smentito. Affermando, però, che tra di loro “le cose non stanno andando bene”.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento