menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

65enne resiste allo scippo e fa scappare i due rapinatori

La donna, bresciana del 1946, nonostante l'aggressione di due uomini che, scesi dalla moto, l'hanno presa a calci e pugni, non si è fatta strappare la borsetta di mano. Alla fine hanno dovuto desistere e sono fuggiti

LA DONNA SI E' INVENTATA TUTTO, ORA RISCHIA DENUNCIA PER PROCURATO ALLARME

Una donna bresciana del 1946, mentre camminava a piedi lungo via Conicchio, è stata avvicinata e aggredita da due individui a bordo di un moto di colore rosso. I due uomini (con spiccato accento bresciano) mascherati dal casco integrale sono scesi dalla moto, intimando alla donna di consegnare la borsa. Di fronte al rifiuto, è stata aggredita con calci e pugni.

Nonostante l’aggressione la donna ha continuato a opporre una tenace resistenza, tenendo saldamente la borsa in mano. I due malviventi, a quel punto, hanno deciso di andarsene, rimontando sulla moto ed allontanandosi velocemente. La donna ha chiamato subito con il 118 cellulare, che a sua volta ha avvisato il 113. Ha raccontato ai carabinieri che l’uomo alla guida della moto aveva con sé anche una pistola o una scacciacani. Dei malviventi, però, se ne son perse le tracce. La coraggiosa 65enne è stata invece portata al Civile a causa dei colpi subiti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Coronavirus

Festa abusiva tra le mura di casa: 4.400 euro di multa per 11 ragazzi

Coronavirus

Barista decide di non chiudere più: già 20 multe per lui e i suoi clienti

Coronavirus

Coronavirus: a Brescia 186 casi e 17 morti, i nuovi contagi Comune per Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento