Cronaca

Saluto nazista e cori contro una manifestazione religiosa: nei guai 4 ultras

Daspo per quattro tifosi della Curva Nord Brescia, colpevoli di aver intonato cori discriminatori contro i partecipanti di una manifestazione religiosa della comunità pakistana. Tre di loro sono stati sottoposti anche all'obbligo di firma

Neonazisti (foto di repertorio)

Al grido di "botte, botte, botte" sono usciti da un pub e hanno aggredito verbalmente la manifestazione religiosa in corso per le vie della città. Non solo: avrebbero provocato i quasi 5.000 mila fedeli pakistani facendo il saluto nazista e il gesto del dito medio. 

Cori discriminatori e gesta offensive che sono costate care ai quattro ultras della "Curva Nord Brescia", pizzicati dalla Digos mentre intralciavano il regolare svolgimento della manifestazione della comunità pakistana, avvenuta lo scorso 11 dicembre. Ad evitare il peggio il tempestivo intervento dei poliziotti: hanno fermato i quattro prima che scatenassero le reazioni dei numerosi partecipanti al corteo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saluto nazista e cori contro una manifestazione religiosa: nei guai 4 ultras

BresciaToday è in caricamento