rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca

Darfo Calcio: arrestato (di nuovo) il presidente Gezim Sallaku

Assieme a lui in manette altre 9 persone, a seguito dell'operazione della Guardia di Finanza di giovedì mattina, denominata "Laguna"

Gezim Sallaku, presidente del Darfo Calcio, è tra gli arresti eccellenti dell’operazione “Laguna” della Guardia di Finanza, che - giovedì mattina - ha interessato l’area del lago d'Iseo (ma pure le province di Milano, La Spezia e Vercelli) con 30 perquisizioni e 10 ordinanze di custodia cautelare.

L'imprenditore era già stato arrestato a metà aprile, al termine di un’inchiesta della procura di Brescia riguardante un’estesa organizzazione criminale accusata di riciclaggio, estorsione, truffa, appropriazione indebita e bancarotta fraudolenta. 

Di origine albanese ma da diversi anni in Italia, Sallaku è poprietario di vari alberghi e ristoranti sul Sebino, ma - soprattutto - è noto per essere il presidente della squadra tornata alla ribalta per aver tesserato Enock Baruawh, fratello di Mario Balotelli.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Darfo Calcio: arrestato (di nuovo) il presidente Gezim Sallaku

BresciaToday è in caricamento