menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Botte da orbi e spaccio, chiuso locale della stazione

A causa di ripetuti e diversificati problemi di ordine pubblico il questore di Brescia ha ritirato la licenza al bar antistante il piazzale della stazione. Durata del provvedimento: quindici giorni.

È stata disposta dal Questore della Provincia di Brescia, ed eseguita da personale della Divisione Pasi della Questura nella mattinata di giovedì, la chiusura di un esercizio commerciale in Viale Stazione, a Brescia. Le serrande rimarranno chiuse per 15 giorni. 

Un provvedimento - si legge nella nota diffusa dalla questura - necessario per contenere una situazione di illegalità consolidata. Il locale, situato nel piazzale antistante la stazione dei treni, vicino della fermata degli autobus, rappresenterebbe da tempo un pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Diversi gli episodi che si sono verificati nel locale e hanno richiesto l'intervento della Polizia. L'ultimo nella serata di domenica scorsa: un cittadino marocchino, che era seduto sulla soglia del bar,  è stato avvicinato da un connazionale che gli ha sferrato un calcio in volto e gli ha strappato la collana d’oro dal collo.

Non solo. Durante un controllo dei clienti del bar, effettuato il giorno successivo, gli agenti hanno denunciato per il reato di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, un cittadino tunisino trovato in possesso di sette involucri in cellophane termosaldato, ciascuno contenente 3,25 grammi di eroina, occultati nelle parti intime. L'uomo privo di permesso di soggiorno, è stato colpito da un ordine del Questore di lasciare il territorio italiano entro 7 giorni.

L’attività commerciale era già stata sospesa per ben tre volte, rispettivamente per 7, 20 e 30 giorni, sempre a causa della fedina penale dei clienti:  pregiudicati con precedenti di polizia per furto, rapina, associazione a delinquere, oltre a spaccio e detenzione abusiva di armi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento