Brescia: occupano una casa sfitta, con sé 160 g di hashish

Arrestato dagli agenti della Volante un cittadino tunisino di 23 anni

La droga trovata in possesso del cittadino tunisino — Copyright © Bresciatoday.it

BRESCIA. La Polizia è intervenuta per in via Trento per sgomberare una casa disabitata, dove - dopo aver forzato la porta d’ingresso - bivaccavano da giorni due giovani stranieri. La richiesta di intervento è avvenuta da parte della proprietaria dello stabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’interno, gli agenti hanno fermato una cittadina serba del 1989 e un cittadino tunisino del 1992. Quest’ultimo è finito in manette, in quanto trovato in possesso di circa 160 grammi di hashish, coltelli a serramanico e carta stagnola utilizzata per il confezionamento delle dosi da destinare allo spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte, gravissimi tre ragazzi: uno è stato sbalzato fuori dall'abitacolo

  • Lombardia, la nuova ordinanza: via la mascherina all'aperto

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

  • Ubriaco al volante dell'auto, scappa dalla polizia ma finisce la benzina

  • Coronavirus, nuova allerta: ragazzo positivo al grest, tamponi e isolamento per tutti

  • Coronavirus, firmato il nuovo Dpcm: tutte le novità fino al 31 luglio

Torna su
BresciaToday è in caricamento