Cadavere al villaggio Badia: Franco Ghidini confessa l'omicidio

E' stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Canton Mombello

La villetta teatro dell’omicidio © Bresciatoday.it

BRESCIA. Svolta nel giallo del cadavere ritrovato in una villetta del villaggio Badia. La polizia ha infatti arrestato Franco Ghidini, reo confesso dell’omicidio di Paolo Monaco, il 70enne proprietario dell'abitazione.

Pregiudicato e senza fissa dimora, Ghidini era solito alloggiare all’interno della villetta, disabitata e messa in vendita ormai da anni. A seguito della confessione è stato portato in carcere a Canton Mombello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento