Cronaca Centro / Via Fratelli Ugoni

Via Fratelli Ugoni: ruba in pieno giorno nelle auto parcheggiate

Arrestato un cittadino italiano di 45 anni. E' stato avvistato da un cittadino che ha poi chiamato la polizia. In suo possesso un'autoradio e un frontalino rubati

Nella mattinata di domenica, quando mancavano pochi minuti alle 10:00, una volante Carmine della Polizia di Stato ha arresto un "topo d'auto", colto in flagranza di reato tra i veicoli in sosta lungo via Fratelli Ugoni.

Il ladro è stato notato da un cittadino, che ha poi chiamato il 113, mentre si aggirava in zona con fare sospetto, iniziando poi ad armeggiare energicamente sulla portiera anteriore di una macchina.

Dopo averlo perquisito, gli agenti lo hanno trovato in possesso di un'autoradio e di un frontalino estraibile. Il malvivente - un cittadino italiano di 45 anni - non ha saputo dare una spiegazione attendibile della provenienza degli oggetti. Al momento dell’identificazione, è risultato inoltre pluripregiudicato, sempre con condanne per reati contro il patrimonio. E' stato arrestato in attesa di processo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Fratelli Ugoni: ruba in pieno giorno nelle auto parcheggiate

BresciaToday è in caricamento