Cronaca Via Milano / Via Milano

Allarme bomba davanti alla caserma: strada bloccata e artificieri in centro

Allarme bomba davanti alla caserma della Guardia di Finanza di Via Milano: zaino sospetto abbandonato sulla panchina. Prima di mezzanotte mistero svelato: al suo interno un vecchio proiettore

Una valigia sospetta a due passi dalla caserma della Guardia di Finanza, al civico 9 di Via Milano. Allarme bomba inevitabile: il “pacco” era stato abbandonato su di una panchina, il primo ad accorgersene un passante, che intorno alle 22 ha avvisato le forze dell’ordine.

L’intervento, come da prassi e da protocollo: la strada è stata chiusa in entrambi i sensi di marcia, all’altezza di Via Franchi, in attesa dell’arrivo degli artificieri della Polizia di Stato. Il presidio di sicurezza si è completato con due squadre dei Vigili del Fuoco, i militari della Guardia di Finanza, un’ambulanza del 112.

Le operazioni si sono concluse dopo meno di due ore: prima di mezzanotte il pericolo era definitivamente sventato. Nessun ordigno sospetto, per fortuna: all’interno dello zaino è stato recuperato un vecchio proiettore.

Secondo allarme bomba in poco più di 48 ore, a Brescia: solo un paio di giorni fa, martedì scorso, era stato addirittura evacuato il Palazzo di Giustizia.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme bomba davanti alla caserma: strada bloccata e artificieri in centro

BresciaToday è in caricamento