Cronaca

Omicidio fuori dalla disco: il ragazzo arrestato ha confessato

Foto d'archivio

È Anthony Aiello il ragazzo di 22 anni arrestato per l’omicidio di Yaisy Bonilla, avvenuto fuori dal "Disco volante" di via Corsica a Brescia.

Il giovane, residente a Gussago assieme ai genitori, ha confessato ed è stato portato nel carcere di Canton Mombello.

Ancora non è chiaro il movente. Al momento, sembra che la causa dell'aggressione sia qualche apprezzamento di troppo alla fidanzata della vittima (versione confermata dalla stessa ragazza).


Bonilla avrebbe reagito colpendo con un pugno il 22enne, che sarebbe tornato dopo qualche minuto per vendicarsi con una coltellata, poi risultata letale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio fuori dalla disco: il ragazzo arrestato ha confessato

BresciaToday è in caricamento