Cronaca

Morto da giorni, la porta d’ingresso era aperta: giallo in un appartamento

BOTTICINO. Il 58enne Ivano Anni è stato trovato morto nella mansarda di una palazzina in via Michelangelo. Il corpo era riverso sul pavimento, il decesso avvenuto da giorni.

A chiamare i carabinieri è stata una vicina di casa, che abita nell’appartamento sottostante a quello di Anni, allarmata dall’odore nauseabondo proveniente dall’abitazione dell’uomo. All’arrivo sul posto dei militari, la porta di casa era aperta, il condizionatore ancora acceso.

E’ stato richiesto l’intervento degli uomini della Sis, la Sezione investigazioni scientifiche, per effettuare i rilievi di rito ed è stata disposta l’autopsia per far luce sulle cause della morte.

Gli inquirenti sembrano escludere che possa trattarsi di un delitto. L’ipotesi più probabile, al momento, sembra essere quella di un improvviso malore. L’ultimo avvistamento di Anni da parte dei vicini risale a sabato scorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto da giorni, la porta d’ingresso era aperta: giallo in un appartamento

BresciaToday è in caricamento