Cronaca

Pedofilo trentenne adescava ragazzine in internet da 4 anni

Nella sua rete sono finite in tutto sette ragazzine tra 12 e 15 anni. Il presunto pedofilo, B.G., residente in provincia di Bergamo, si faceva inviare foto e filmati pedopornografici. E' stato denunciato alla Procura distrettuale di Brescia, alla quale competono questi reati

Quattro anni di contatti, quattro anni di adescamenti, sette ragazzine tra 12 e 15 anni finite nella rete, tra le quali una cremonese, la più giovane: sono stati i suoi genitori a promuovere con la loro denuncia l'indagine sfociata nella denuncia di un trentenne residente in provincia di Bergamo. Il presunto pedofilo, B.G., libero professionista, per guadagnarsi la fiducia delle minorenni ha fatto circa duemila conversazioni con le sue vittime e si è fatto inviare quasi quattrocento tra foto e filmati pedopornografici raccapriccianti, alcuni spediti ad altri pedofili.

A casa sua - sul pc e nei dischetti - i poliziotti hanno sequestrato materiale che attesta l'inclinazione pedofila del denunciato. Tutti i dialoghi erano catalogati con precisione maniacale e sono la prova - hanno spiegato gli investigatori - di come si riesca a prendere il sopravvento su ragazzine le cui difese vengono via via annullate con una tecnica di persuasione collaudata nel tempo. Il trentenne, un insospettabile, è stato denunciato alla Procura distrettuale di Brescia, alla quale competono questi reati. Deve rispondere di detenzione e diffusione di materiale pedopornogafico.

Rischia fino a cinque anni di reclusione. Questo epilogo si deve all'indagine, alla perquisizione e ai sequestri condotti dagli agenti della polizia postale di Cremona. I tratti salienti dell'inchiesta - alla quale è stato dato il nome in codice 'grooming' - la tecnica di adescamento utilizzata dall'uomo - sono stati delineati oggi in Questura a Cremona nel corso della conferenza stampa tenuta dal capo di gabinetto, vice questore aggiunto Adele Belluso, e dall'ispettore Alberto Casarotti che da anni coordina l'attività della polizia postale.


(ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedofilo trentenne adescava ragazzine in internet da 4 anni

BresciaToday è in caricamento