Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Precipita da 6 metri: operaio in condizioni disperate alla Poliambulanza

Foto d'archivio

E’ stato ricoverato in gravissime condizioni alla Poliambulanza di Brescia, il 37enne di Curtatone vittima di un grave infortunio sul lavoro a Bagnolo San Vito (Mn).

Alban Limeci, sposato e padre di due figli, verso le 13.30 di martedì è salito sul capannone dell’azienda agricola Agripincio, per la quale lavora dall’inizio di quest’anno, regolarmente assunto. Improvvisamente, la lastra di eternit sul quale poggiava ha improvvisamente ceduto, facendolo cadere nel vuoto da un’altezza di 6 metri, fino al terribile impatto sulla pavimentazione in cemento.

Limeci ha riportato un violento trauma cranico ed altre fratture. Rianimato sul posto e poi caricato sull’elisoccorso arrivato da Brescia, è stato portato d’urgenza alla Poliambulanza, dove ora lotta per la vita. Sono in corso le indagini per capire come mai l’operaio si trovasse sul tetto del capannone, messo sotto sequestro dagli uomini dell’Ats.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita da 6 metri: operaio in condizioni disperate alla Poliambulanza

BresciaToday è in caricamento