Attenti alle multe: è entrato in funzione il nuovo autovelox fuori dalla galleria

L'impianto si trova al chilometro 32+450 della Strada Provinciale 510 del Sebino

Venerdì mattina, la Polizia Provinciale di Brescia ha annunciato l'entrata in funzione del nuovo autovelox lungo la Strada Provinciale 510 del Sebino, all'ingresso (o all'uscita, dipende dal senso di marcia) della galleria Trentapassi tra Marone e Pisogne. L'impianto di rilevazione è stato posizionato al chilometro 32+450. Il limite di velocità è di 70 km/h.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • Io credo che sia cosa giusta, quella galleria nello specifico é la più pericolosa. Poi bisognerebbe aprire una parentesi per capire come mai l'automobilista medio in mancanza di deterrenti si comporta da fenomeno.

  • e chissà finalmente....era li da un a vita!!

  • Avatar anonimo di Sergio
    Sergio

    la provincia di Brescia si conferma ormai fuori controllo con l'installazione di rilevatori, la SP510 è un chiaro esempio di come si cerchi di spremere il più possibile il territorio.

    • ma per cortesia , quella strada è maledetta io metterei l autovelox fino a darfo pensa te , su quella strada muoiono e muoiono troppe persone quindi ben vengano gli autovelox

    • Basta rispettare i limiti e non spremono nessuno, se qualcuno fosse andato piano quella sera , non sarei qui abpiangere chi non c' è più

  • Sicurezza innanzitutto. I "furbi" che vanno sempre di fretta, spesso con sorpassi azzardati anche in galleria, cadranno nella rete...!!!

    • Quelli non si chiamano furbi , si chiamano strinzi

      • Stronzi

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ucciso dalla malattia: morte sospetta, ma è escluso il morbo della "mucca pazza"

  • Cronaca

    Si trasferiscono per lavoro, gli occupano la casa e ci fanno dentro una stalla

  • Cronaca

    Improvviso malore, morto l'imprenditore Vigo Nulli

  • Cronaca

    Rapina in casa da incubo: imprenditore minacciato con taser e martello

I più letti della settimana

  • "Hai fatto sesso con la mia fidanzata": pistola in pugno, rapisce un operaio e lo porta nei boschi

  • Cadavere carbonizzato: ad uccidere Stefania è stata la rivale in amore

  • Timbra il cartellino, ma intanto se la spassa al ristorante: licenziata in tronco

  • "Ti amo" e una rosa rossa: così ha attirato Stefania nella trappola mortale

  • Tangenziale Sud: in tre settimane più di ottomila multe con il nuovo "tutor"

  • Relazione con Giancarlo Magalli? Giada smentisce tutto: "Solo amicizia"

Torna su
BresciaToday è in caricamento