Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Via Arnaldo da Brescia

Canossiane, dopo 138 anni lasciano il paese

Le suore a fine luglio lasceranno per sempre la scuola materna, e il paese: troppo alti i costi di gestione della struttura.

Una permanenza di oltre un secolo, ma è arrivato il momento di dire basta. Le suore Figlie della Carità, dette anche Canossiane, a distanza di 138 anni dal loro insediamento a Orzinuovi hanno deciso di gettare la spugna. A pesare sulla decisione l’età avanzata delle suore in servizio, e la forte crisi di vocazioni, oltre che i troppo elevati costi di gestione della struttura e del servizio. 

Il primo luglio a lasciare la cittadina bassaiola sarà madre Adele, chiamata urgentemente, prima del previsto, a prestare servizio nella casa della congregazione a Lourdes. Dopo di lei, il 31 luglio, toccherà a madre Mariella. La tempistica è riportata dal Giornale di Brescia. 

Il grest di ricamo per ragazzine, attivo da anni, sarà interrotto prima del termine, ma buone notizie, per gli orceani e per le persone che vi lavorano, sono arrivate per la Scuola dell’Infanzia, che rimarrà aperta. A farsi carico ella gestione dell’asilo sarà la Fondazione Garibaldi che gestisce già un’altra scuola. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canossiane, dopo 138 anni lasciano il paese

BresciaToday è in caricamento